Comodino / Bedside table

mobile verde 006cropfoto 221crop scritta

“Comodino” realizzato tagliando un pannello in truciolato di recupero.

Le dimensioni sono state dettate dalla necessità di aprire e chiudere la porta della stanza sulla destra (di chi guarda la prima foto).

Il decoro è ispirato a un fiore di una decorazione murale in stile liberty.

Bedside table realized cutting a chipboard recycled.

Dimensions depend by the possibility to open / to close the door (on the right of the photo).

The flower is a simplification of a flower in a  Liberty mural decoration.

Annunci

Decorazione murale per cameretta / Small bedroom decoration

_DES2spolvero _DES3crop_DES1 _DES4correct JUG-110

Decorazione della camera di una bambina.

Il modello da cui sono partita è una decorazione in stile liberty (ultima immagine).

Glossario: SPOLVERO
Lo spolvero è uno dei metodi di riporto del disegno preliminare sulla parete. Consiste nel praticare piccoli buchi, con uno strumento appuntito (personalmente uso un ago da sarta infilato in un tappo di sughero o un chiodo, ma nella storia sono stati usati punteruoli da incisione, da orefice, penne d’istrice etc..) lungo le linee del disegno su carta e successivamente appogiare sul muro il foglio e batterlo con un tampone di stoffa riempito di pigmento di basso costo (ossidi di ferro, pertanto marroni in genere). La polvere passerà attraverso i fori lasciando la traccia del disegno sulla superficie murale.

Per uno studio più approfondito delle tecniche di riporto del disegno rimando a “Tecniche e linguaggio del restauro. La decorazione murale e la sua conservazione” 2007, Mondadori Electa S.p.A., Milano

Mural decoration of a female child.

The model from which I have departed is a decoration in style liberty (last image).

GLOSSARY: “SPOLVERO PAD”

Spolvero is one of the methods used to sketch on the wall. It consists in make small holes, with a pointed tool (personally use a tailor needle inserted in a cork or a nail, but in the history incision awls have been used, from jeweler, pens of porcupine etc.) along the lines of the sketch on paper and subsequently lean  the sheet  on the wall and to beat it with a tampon of fabric filled with pigment of low cost (iron oxides, therefore brown generally). Dust will pass through the holes leaving the trace of the sketch on the mural surface.

Reference for a deepened study:  “Tecniche e linguaggio del restauro. La decorazione murale e la sua conservazione” 2007, Mondadori Electa S.p.A., Milano